Essaouira, la spiaggia

Mi è capitato una cosa insolita, anzi direi unica. A Essaouira c’è una spiaggia immensa che precede la città come un tappeto, una spiaggia che noi europei facciamo fatica a immaginare, che si distende come una pianura e cambia colore assieme al mare a seconda delle ore del giorno. E sembra quasi che gli stessi cittadini di Essaouira non abbiano ancora capito come intenderla,  e come utilizzarla, se come un pezzo di natura che non li riguarda (perché a volte la natura africana è così, diversa dall’uomo, e inspiegabile, lontanissima e impossibile da addomesticare) o come qualcosa da vendere, come una cosa esotica, per i turisti. La spiaggia di Essaouira non è una spiaggia, è un paesaggio. A sé.  La si dovrebbe intendere come una pianura o come le montagne. E’ un viaggio a se’.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA